acena.it-logo guida-michelin-2016


Guida ai migliori Ristoranti d'Italia - ad Azzate

(I Ristoranti della Guida Michelin)

m-2-forchette-r LOCANDA DEI MAI INTESS - Hotel Locanda dei Mai Intess
via Monte Grappa 22
tel 03 32 45 72 23
Carta 53/69 € - (solo a cena)
Se nel Medioevo il piano inferiore dell'attuale Locanda dei Mai Intees ospitava le carceri, ora è un bel ristorante ad occuparne gli spazi. Piatti della tradizione regionale ed intenazionale in un ambiente caratteristico, composto da più sale: la principale, ovvero quella degli Affreschi, era anticamente una farmacia.

m-1-forchette m-entro20euro HOSTERIA DA BRUNO
via Piave 43/a
tel 03 32 45 40 93
Chiuso 1-7 gennaio, 2 settimane in agosto, lunedì sera e martedì
Menu 15 € (pranzo in settimana) - Carta 29/57 € - (consigliata la prenotazione la sera)
Bruno, che dal nonno ha ereditato nome e passione, ripropone quest'insegna con oltre mezzo secolo di storia. Il ristorante è rustico, ma piacevole proprio per quest'aura di autenticità, nelle sedie impagliate, nelle panche disposte intorno ad un caminetto nelle foto di famiglia appese alle pareti. Cucina regionale.

m-dibuon-confort LOCANDA DEI MAI INTESS
via Monte Grappa 22
tel 03 32 45 72 23
11 cam m-singola 124/200 € m-doppia 148/250 € - 1 suites
Rist Locanda dei Mai Intess - Vedere selezione ristoranti
Un antico sonetto narra di un gruppo di amici che solevano riunirsi qui per discutere e far musica... sebbene non fossero mai d'accordo. Incantevole fusione di due edifici del '400, la struttura propose un'atmosfera ricca di charme con mobili in stile ed un salotto nella veranda: Mai Intees, ma concordi sull'amenita!



acena.it-logo guida-espresso-2016

(I Ristoranti della Guida Espresso)

e-bicchiere e-1cappello BLEND 4
Guida 2016: 15
Via Piave 118
tel 0332.457632
Aperto: sempre;
chiuso: mercoledì; domenica a pranzo;
ferie: due settimane in agosto.
Carte di credito: tutte.
Prezzo: da 30 a 60
Con due formidabili conoscitori del vino in sala, Luca Martini e Ivano Antonini, coadiuvati dalle rispettive mogli, è scontato che qui si venga soprattutto per bere bene. Eppure oggi in questo locale, realmente polivalente, Si mangia anche molto bene. Merito delle migliori materie prime e del nuovo cuoco toscano che si confronta con sicurezza con i classici, sempre interpretati con modernita. La prova? Il tonno di coniglio di benvenuto o i "plin alla maniera toscana", crema di zucca e funghi. Trionfo della fiorentina, pesata al tavolo, proposta in diverse frollature. Ottimi i grissini e, al dolce, zuppa inglese o tiramisù. Carta dei vini ricca con la possibilità di scovare chicche d'annata a prezzi convenienti. Si spendono, bistecca esclusa, 45 euro.



Home | intorno a Varese