acena.it-logo guida-michelin-2016


Guida ai migliori Ristoranti di pesce a Milano acena.it-logo acena.it-logo

(I Ristoranti della Guida Michelin) | in albergo | Hotels | provati da noi

Centro Storico

m-2-stelle VUN
CUCINA MODERNA - ELEGANTE m-forchette-4 "Vun" per i milanesi significa "uno" e per tutti quelli che prenotano un tavolo qui - italiani e non (tanti!) - unica è l'eserienza gastronomica di questo ristorante milanese elegante e cosmopolita privo di colori, ricco di tendaggi. Sapienza e passione animano Andrea Aprea, chef partenopeo che porta in tavola il meglio delle proposte gastronomiche del Bel Paese e qualche piatto rivisitato in chiave contemporanea, ma - immediatamente riconducibile alla sua solare terra. Due le degustazioni: Percorsi partenopei e Viaggiando da nord a sud. Il suo signature dish? Caprese "dolce salato"!
Specialità Caprese dolce salato. Ri-sotto-marino. Gianduia e lamponi.
Menù 160/315 € - Carta 120/150 €
- Hotel Park Hyatt Milano, via Silvio Pellico 3 (M) Duomo - tel 02 8821 1234 - Chiuso 1-6 gennaio, 4-31 agosto, lunedì, martedì-sabato a mezzogiorno, domenica

m-1-stella IL RISTORANTE TRUSSARDI ALLA SCALA
CUCINA CREATIVA - LUSSO m-4-forchette Accostamenti sorprendenti ma mai audaci o eccessivamente azzardati, attenta selezione delle materie prime, stagionalità dei prodotti sono i capisaldi della cucina gourmet di questo ristorante che fa nella rivisitazione della tradizione italiana il proprio credo. Tutto ciò nella splendida cornice di un palazzo affacciato su piazza della Scala.
Menu 140/160 € - Carta 75/160 €
piazza della Scala 5, (Palazzo Trussardi) (M) Duomo - tel 02 8068 8201 (consigliata la prenotazione) - Chiuso 2 settimane in dicembre-gennaio, 2 settimane in agosto, sabato a mezzogiono e domenica

m-1-stella IT MILANO m-nuovo
CONTEMPORANEA - ELEGANTE m-forchette-3 Se la sala frequentata da una clientela elegantissima, rappresenta la quintessenza dell'atmosfera contemporanea e minimalista tipicamente milanese, sulla cucina soffia un vento meridionale. E' infatti il cuoco bistellato Gennaro Esposito di Vico Equense a darne l'indirizzo. Stile inconfondibile, incantevole, a tratti geniale, i piatti sono incentrati su un prodotto principale con poche ma sorprendenti aggiune, che creano proposte di grande armonia tra sapori opposti che sembrano cercarsi con freschezza ed originalità.
Menu 45 € (pranzo)/80 € - Carta 59/89 €
Via Fiori Chiari 32 (M) Lanza - tel 02 9997 9993 - Chiuso 3-28 agosto, domenica

m-piatto-posate GIACOMO ARENGARIO m-nuovo
CUCINA MEDITERRANEA m-forchette-2 Ristorante con vista: sì, ma in questo caso senza compromessi! All'interno del museo del Novecento, Giacomo Arengario gode di un affaccio privilegiato sulle guglie del Duomo, soprattutto dalla sua bella terrazza estiva; la cucina è di stampo contemporaneo con pari attenzione per mare e terra. Il servizio inizia alle 12 ed e sempre possibile ordinare alla carta fino alla chiusura serale.
Carta 60/110 €
via Guglielmo Marconi 1 20123 (M) Duomo - tel 02 7209 3814


Isola-Porta Nuova

m-1-stella VIVA VIVIANA VARESE (Viviana Varese)
CUCINA CREATIVA - DESIGN m-3-forchette Dopo la pausa estiva l'insegna conosciuta come Alice si presenta con un nuovo nome - VIVA Viviana Varese - ed un light restyling per rendere l'accoglienza ancora più conviviale, in virtùu anche di un'arricchita proposta di cocktail. Al secondo piano di Eataly, le postazioni più ambite sono il tavolo "social" in legno fossile affacciato sulla cucina a vista, cosi come quelli sistemati lungo la parete vetrata con vista sulla piazza. Piatti vibranti ed originali, il desiderio di stupire si allea al talento della cuoca. La cucina è sempre più viva grazie anche al nuovo orto. A pranzo: carta semplice o menu degustazione gourmet.
Menù 45 € (pranzo) 80/150 € - Carta 87/150 €
piazza XXV Aprile, 10 (M) Porta Garibaldi FS - tel 02 4949 7340 - Chiuso 24-27 dicembre, domenica sera

m-piatto-posate IL LIBERTY
CUCINA CREATIVA - ACCOGLIENTE m-2-forchette All'interno di un palazzo liberty, un locale piccolo nelle dimensioni - due sale ed un soppalco - ma grande in quanto ad ospitalità e piacevolezza. La cucina s'interessa sia al mare che alla terra. A pranzo ci sono proposte più semplici ed economiche.
Carta 65/80 € - via Monte Grappa 6 - tel 02 2901 1439 - Chiuso 1-6 gennaio, 9-31 agosto, sabato a mezzogiorno, domenica


Stazione Centrale

m-piatto-posate LA RISACCA BLU m-nuovo
PESCE E FRUTTI DI MARE - FAMILIARE m-forchette-1 Un locale molto famigliare con alla guida due fratelli calabresi. La cucina è quella di mare: schietta e fragrante con pochi fronzoli, ma tanta concretezza.
Carta 40/70 € - via Tunisia angolo via Tadino - tel 02 2048 0964


Romana-Vittoria

m-piatto-posate DA GIACOMO
PESCE E FRUTTI DI MARE - CONVIVIALE m-2-forchette Ai nostalgici del mare, tante specialità di pesce - sebbene il menù annoveri anche qualche piatto di terra e (in stagione) tartufo d'Alba, ovoli e funghi porcini - in una vecchia trattoria milanese dei primi '900.
Carta 45/120 € - via Stottocorno 6 - tel 02 7602 3313


Navigli

m-3-stelle ENRICO BARTOLINI
CUCINA CREATIVA - CONTESTO CONTEMPORANEO m-4-forchette Al terzo piano del museo delle culture, in una sala dal gusto contemporaneo e raffinato, la collocazione è tanto originale, quanto il servizio attento e premuroso. L'apparente sobrietà della carta dà il la ad un concerto di piatti dove suonano straordinari prodotti solisti, rappresentazioni corali di più ingredienti o variazioni di passione ed energia. Menu 110/160 - Carta 95/265 € - via Tortona 56 (M) Porta Genova - tel 02 8429 3701 - Chiuso 2 settimane in agosto, lunedì a mezzogiorno e domenica

m-1-stella SADLER
CREATIVA - ELEGANTE m-3-forchette Da sempre legato al mondo dell'arte, le pareti del ristorante sono dedicate a pittori contemporanei che rimangono esposti per il piacere del clienti, per poi ruotare e lasciar posto ad altri artist. Tra i Primi cuochi a dare rilevanza all'aspetto visivo del piatto, ad un'estetica moderna, geometrica e colorata, le creazioni di Sadler sono facilmente assimilabili proprio all'arte contemporanea di cui e appassionato. Non è un caso che piatti in carta siano millesimati: dalla celebre padellata di crostacei del '96, le proposte snocciolano una serie di piatti - in prevalenza di mare - che hanno segnato la storia gastronomica milanese e non solo. Ma qui non si dorme sugli allori: la rnaggior parte delle annate sono recentissime, piatti creati negli ultimi anni testimoniano la continua evoluzione di un cuoco sempre appassionato e stracolmo di energia.
Menù 90/130 € - Carta 80/130 € - via Ascanio Sfora 77 (M) Romolo - tel 02 5810 4451 - Chiuso 1-8 gennaio, 3-23 agosto, lunedì-sabato a mezzogiorno, domenica

m-1-stella TANO PASSAMI L'OLIO (Gaetano Simonato)
CREATIVA - ELEGANTE m-2-forchette Ii ristorante propone una scelta con circa 50 referenze di olio evo, quasi a testimoniare che qui non si scherza! Il burro praticamente quasi bandito, come del resto soffritto, panna ed addensanti. Lo chef-patron, Gaetano Simonato, si fa portavoce di una filosofia incentrata sull'utilizzo di olio extra vergine d'oliva in larga scala: nelle cotture a crudo, in preparazioni di ogni tipo dolci e salate. Nel menu, tutte le proposte riportano simpaticamente l'anno di creazione.
Specialità Tiramisù di seppia, mascarpone e patata. Piccione laccato nel suo fondo, miele e fagatini, spugna di ribes, sfera di fegatini di piccione laccata al ribes, timballo di spinaci. Crottin de chèvre in glassa di zucchero, al profumo d'arancia e Caldiff (acquavite di mele), con aceto balsamico e tartufo.
Menù 105/145 € - Carta 105/145 € - via Villoresi 76 (in fase di trasferimento in via Petrarca 4, zona FieraMilanocity-Sempione) - tel 02 839 4139 - Chiuso 1-9 gennaio, 4 agosto-5 settembre, sabato a mezzogiorno, domenica

m-piatto-posate (BU:R)m-nuovo
CREATIVA m-2-forchette Uno chef ancora giovane, ma delle significative espenenze ha trovato il suo spazio in un locale ancora centrale, sebbene in un angolo tranquillo della città. Arredi sobri, grande specchio che ne amplifica artificalmente le dimensioni, per una cucina fortemente personalizzata, basata su materie prime semplici ed articolata in "suggestioni"; l'ospite può scegliere il numero delle portate.
Menù 65/95 € - Carta 65/85 € - via Giuseppe Mercalli, angolo via San Francesco d'Assisi - tel 02 8940 7425 - Chiuso 1-7 gennaio, 10-30 agosto, lunedì-sabato a mezzogiorno, domenica

m-piatto-posate LANGOSTERIA
PESCE E FRUTTI DI MARE - DI TENDENZA m-2-forchette Per gli amanti delle specialità ittiche questo locale può essere una vera e propria rilevazione: crudo, ostriche e frutti di mare sono alla base di questa cucina, senza dimenticare il pesce esclusivamente di cattura. Un'ottima cantina ed un ambiente glamour completano il quadro.
Carta 57/128 € - via Savona 10 (M) Genova FS - tel 02 5811 1649 (consigliata la prenotazione) - solo a cena - Chiuso 10-24 agosto, lunedì-sabato a mezzogiorno, domenica


City Life-Sempione

m-piatto-posate ARROW'S
PESCE E FRUTTI DI MARE - FAMILIARE m-2-forchette Un espositore di pesce all'ingresso é il migliore biglietto da visita per chi vuole sincerarsi della freschezza del pescato, e se si avesse ancora qualche dubbio, il servizio a voce vi racconterà il meglio di giornata! Un buon indirizzo per godersi una cucina classica di pesce a Milano.
Menu 25 € (pranzo) 60 € - Carta 35/77€ - via A. Mantegna 17/19 (M) Gerusalemme - tel 02 341533 - Chiuso lunedì a mezzogiorno, domenica

m-piatto-posate LA ROSA DEI VENTI
PESCE E FRUTTI DI MARE - ACCOGLIENTE m-2-forchette Indirizzo ideate per chi ama il pesce, preparato secondo ricette semplici, ma personalizzate, e proposto puntando su un interessante rapporto qualità/prezzo. Il ristorante fa parte del circuito AIC, Associazione Italiana Celiachia: aspettatevi, quindi anche molti piatti nonchè, pane e pasta, senza glutine. Dopo alcuni lavori che hanno "rinfrescato" l'ambiente il locale si presenta ora più vivace e meno classicheggiante.
Carta 40/60 € - via Piero della Francesca 34 (M) Gerusalemme - tel 02 347338 - Chiuso 31 luglio-16 agosto, 27 dicembre-2 gennaio, lunedì, sabato a mezzogiorno


Zona urbana Nord-Ovest

m-1-stella INNOCENTI EVASIONI (Arrigoni e Picco)
CUCINA CREATIVA - DI TENDENZA m-2-forchette Un piacevole locale dalle grandi vetrate che si aprono sul giardino dove incontrare una cucina classica rivisitata con tecnica creativa. Splendido servizio estivo all'aperto. Menù 49/73 € - Carta 52/73 € - via privata della Bindellina (M) Portello - tel 02 3300 1882 (consigliata la prenotazione) - solo a cena - Chiuso 1-10 gennaio, 6-31 agosto e domenica

m-piatto-posate FIORENZA
PESCE E FRUTTI DI MARE - CHIC m-2-forchette Ebbene sì, è sempre lui, un indirizzo noto ed apprezzato dai milanesi, ma non solo. Ora però, in una nuova sede, che lo rende ancora più caldo ed accogliente. La cucina, invece è rimasta immutata: esenzialmente basata sul pesce, non manca di proporre anche qualche ricetta di terra.
Carta 40/75 € - via Marcantonio del Re 38 (M) Portello - tel 02 3320 0659 - Chiuso 3-30 agosto, 22 dicembre-5 gennaio, lunedì a mezzogiorno, domenica


Zona urbana Nord-Est

m-bibgourmand LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
MODERNA - CONTESTO CONTEMPORANEO m-1-forchette Location intrigante nel contesto artistico-culturale dei Frigoriferi Milanesi, per questo ristorante dai toni moderni sia nell'ambiente sia nella cucina che introduce un nuovo concept di carta "destrutturata", ovvero: non divisa tradizionalmente in antipasti, primi e secondi, ma composta da piatti che possono essere accostati secondo l'estro del momento.
SpecialitàSalmerino di torrente marinato con maionese di avocado e lamponi. Risotto croccante allo zafferano con calamari, zucchini, fiori di zucca ed intingolo di erbe e limone. Creme brulèe di riso e latte con lime e gelato allo zafferano.
Menu 9 € (pranzo)/37 € - Carta 35/37 € - via Piranesi 10 - tel 02 3966 6784 - Chiuso 1-7 gennaio, 10-31 agosto, sabato a mezzogiorno, domenica


a Linate Aereoporto

m-piatto-posate MICHELANGELO RESTAURANT
MODERNA - CONTESTO CONPEMPORANEO m-2-forchette Un'insolita collocazione per un ristorante gourmet:siamo all'interno dell'aereoporto di Linate, le cui ampie vetrate regalano lo spettacoli di decolli ed atterraggi. Per chi ha fretta di imbarcarsi ma non vuole rinunciare ad un pasto completo, due menu ne assicurano la conclusione rispettivamente in 30 e 40 min.
Carta 40/80 €
- via Enrico Forlanini - tel 02 7611 9975


Zona urbana Sud-Ovest

m-2-stelle IL LUOGO DI AIMO E NADIA (Alessandro Negrini e Fabio Pisani)
CREATIVA - DESIGN m-3-forchette Il restyling del 2018 ha reso l'atmosfera ancora più contemporanea e - al tempo stesso - sobria; uno stile che ben si sposa con piatti elaborati con alta professionalita, ma anche comprensibili a tutti, che traggono ispirazione dal passato e dalla tradizione italiana, rivisitati, e pur sempre fondati sull'eccellenza, nonchè il rispetto dei prodotti. Tra le novità va ricordato il "Teatrum dei Sapori", ovvero: una saletta con una cucina professionale per show cooking su richiesta, eventi privati o per gli stessi ospiti desiderosi di stupire ai fornalli parenti ed amici.
Specialità Stoccafisso in raviolo croccante di pane di Matera e rape all'aceto di mele. Elicoidali di Gragnano con fave delle Murge, bottarga di ricciola, colatura di alia e finocchietto. Amari: cioccolato venezuelano, arance amare salsa genziana.
Menù 50 € (pranzo)/200 € - Carta 107/165 € - via Montecuccoli 6 (M) Primaticcio - tel 02 416886
Chiuso 4-27 agosto, sabato a mezzogiorno, domenica

m-piatto-posate ANTICA OSTERIA DEL MAREm-nuovo
PESCE E FRUTTI DI MARE - FAMILIARE m-forchette-1 Un locale per mangiare solo proposte di pesce con il bel buffet di pescato in bellavista all'ingresso, dove poter scegliere, magari consigliati dal titolare. Solida gestione famigliare per un ambiente informale ed accogliente.
Carta 40/60 €
- via Sforza 105 - tel 02 8954 6534
Chiuso 7-27 agosto, lunedì a mezzogiorno, domenica



acena.it-logo guida-espresso-2016

(I Ristoranti della Guida Espresso)

e-tratt A'RICCIONE BISTROT
Via Procaccini 28
Tel.02/3451323
Aperto: sempre
ferie: in agosto
Carte di credito: tutte.
Prezzo da: 40 a 70
Fascino da cottage sulla spiaggia e cucina marinara (la casa madre è in Via Taramelli 70; tel. 02.683807). Spiccano la selezione di 14 tipi diversi di ostrica e la panoramica di crudi accanto a piatti mediterranei come gli spaghetti con acciuga e finocchietto. La cantina, orientata su bollicine e bianchi, ha ricarichi non lievi. Sui 50 euro.

e-o-elestico e-bicchiere e-1cappello AL PECK
Guida 2016: 15
Via Spadari 9
Tel.02/860842
Aperto: dalle 12 alle 18
Chiuso: lunedì;
ferie: Natale e Capodanno.
Carte di credito: tutte.
Prezzo da: 50 a 80
Al primo piano del "negozio più buono del mondo", un bel repertorio di curati piatti della cucina italiana classica, con qualche dovuta citazione meneghina. Attenta la regia di Matteo Vigotti, cuoco di talento che può disporre d'una tavolozza di prodotti di qualità semplicemente eccezionale e sa estrarne piatti impeccabili, dal paté al vitello tonnato, dalle lasagne ai risotti... Adeguato complemento, una selezione di vini dalla grandiosa cantina sottostante, con ampia offerta al bicchiere. Per un conto intorno ai 60 euro. Domenica, brunch, con pirotecnica e fantasiosa offerta di 'freddo" e "caldo".

e-tratt e-1cappello ASOLA
Guida 2016: 15
Via Durini 28
Tel.02/98853303
Aperto: sempre;
Chiuso: mai;
ferie: in agosto e nel perido natalizio.
Carte di credito: tutte.
Prezzo da: 30 a 80
Al nono piano del Brian & Berry Building. it ristorante comprende anche una terrazza coperta da grandi vetrate affacciate sulla città. La cucina è innovativa con contaminazioni fusion. Il cuoco padroneggia gli ingredienti accostandoli con criteria e mantenendo il gusto delle preparazioni sempre pulito. "ceviche" ha note morbide e acidita moderata: include anche il sedano verde a lamelle e un mix composto da pesce, crostacei e molluschi tra cui cappesante deliziose per sapore e consistenza. Da provare il polpo tiepido, né cedevole né tenace, sposato a una crema di verdure stagionali. Buoni dolci. Cantina dignitosa, con buone referenze anche internazionali. Carte differenziate per pranzo, pomeroggio e sera; brunch domenicale. Conto sui 55 euro.

e-tuttopesce CHARMANT
Via Giuseppe Colombo 42
Tel.02/70100136
Aperto: sempre;
Chiuso: domenica;
ferie: variabili.
Carte di credito: tutte.
Prezzo da: 40 a 70
Spunti pugliesi costellano il menu di questo piccolo e sobrio locale dedicato alla qualità del pesce, cucinato con semplicità (zuppetta di calamaretti, rombo al forno con carciofi) o proposto crudo in un antipasto variegato (ostriche, tartufi, cozze pelose, scampi, gamberi). Cantina interessante. Sui 55 euro.

e-tratt IL BACARO DEL SAMBUCO
Via Monte Napoleone 13 (MI)
Tel. 02/76394832
Aperto: pranzo; anche il lunedi sera
da ottobre a fine marzo.
chiuso: domenica;
ferie: tre settimane in agosto; nel periodo natalizio.
Carte di credito: AE,BM,CS,EC,MC,VISA
Prezzo da: da 40 a 65.
La location è una casa d'epoca in un cortiletto che fa da dehors al ristorante. La cucina propone piatti, anche unici, collaudati che escono a memoria, come l'insalata di gamberi e farro o la 'pettorina' (baffa) di baccalà, morbida e giustamente sapida. Dolci della casa. Nella carta delle vivande sono elencati i vini al calice. Sui 45 euro.

e-tuttopesce IL MOSTO SELVATICO
Guida 2016: 14
Via Cesare da Sesto 13 (Ang. San Calocero) (MI)
Tel. 02/89406172
Aperto: sempre;
chiuso: domenica;
ferie: tre settimane in agosto; nel periodo natalizio.
Carte di credito: tutte.
Prezzo: da 30 a 55.
Questa cucina è mediterranea, orientata verso il mare, ma con qualche profosta di terra. I crudi evidenziano l'eccellenza delle materie prime, mentre la mano leggera del cuoco pugliese plasma i piatti senza appesantirli di ingredienti ridondanti. Polpo arrosto su purea di fave; tagliolini con gamberi di Mazara; rombo chiodato alle olive taggiasche: sono tutti piatti raccomandabili. Carta dei vini con ricarichi contenuti. 'Business lunch' a 15 euro tutto compreso. Sui 40 euro.

e-nuovo e-bicchiere LA MALMAISON
Guida 2016: 14
Via Comune Antico 27 (MI)
Tel. 02/67101302
Aperto: solo la sera; a pranzo su prenotazione;
chiuso: mai;
ferie: variabili.
Carte di credito: tutte.
Prezzo: da 80 a 180.
Defilata ma in città, si nasconde questa "casa", ricca di oro e velluti, dal fascino tentatore. Ingredienti di eccezionale qualità, talvolta rari (carabineros extra size, kobe, frutti di mare come "percebes" e "ormeau") sono il nucleo di una cucina che interviene al minimo in modo da valorizzarne la naturale essenza come nel caso degli spaghetti agli anemoni di mare. Cantina a tutta bollicina; l'adiacente Gintoneria vanta oltre 300 gin per cocktail e proposte smart. Sui 100 euro e anche molto più.

e-tratt LA MANIERA DI CARLO
Via Rasori 12 (MI)
Tel. 02/76024261
Aperto: sempre;
chiuso: sabato a pranzo;
ferie: variabili in agosto.
Carte di credito: AE;BM,CS,EC,MC,VISA.
Prezzo: da 30 a 45.
La nuova location e in zona Pagano: cucina a vista, sale con vetrate, tavoli distanziati. La cucina innovativa, di mare e di terra, e molto curata con frequente impiego di frutta, come nel caso della ricciola cruda con passion fruit. Delicato vitello tonnato con salsa leggera alla colatura d'acciuga. Carta dei vini calibrata. Conto sui 50 euro.

e-tratt MAMAI
Guida 2016: 14,5
Via Adige 9,
Tel.02/87213909
Aperto: sempre;
Chiuso: domenica;
ferie: una settimana in gennaio;
le due settimane a cavallo di Ferragosto.
Carte di credito: tutte.
Prezzo da: 30 a 65.
Cucina di mare sempre più sicura e concreta a questa tavola, senza tuttavia ignorare la carne. I sapori, i colori, per quanto riguarda it registro ittico, sono mediterranei. Oltre ai crudi, da provare l'insalata tiepida di molluschi su passatina fredda di pomodoro. Tra le carni, deliziose le animelle con fave e chips di mars, morbide con superfice appena croccante. Dolci casalinghi. Possibilità di ordinare di tutti i piatti la mezza porzione. Cantina equilibrata. Sui 50 euro.

e-nuovo PIER 52
Via Piero della Francesca 52
Tel.02/33600400
Aperto: sempre;
Chiuso: sabato a pranzo;
ferie: variabili.
Carte di credito: AE,BM,CS,MC,VISA.
Prezzo da: 30 a 70.
In questo locale moderno, giocato su toni chiari, la cucina, dotata di materie prime scelte e di stagione, punta sul mare, riservando un angolo; terra. Lo spirito mediterraneo emerge con pernalità nel le linguina con cremoso di aglio e peperoncino e ricci di mare. Cantina attenta piccoli produttori. Sui 50 euro,

e-nuovo e-tratt T'A - STORE & BISTROT
Via Clerici 1
Tel.02/87386130
Aperto: sempre;
Chiuso: domenica;
ferie: variabili in agosto.
Carte di credito: tutte.
Prezzo da: 30 a 70.
Elegante e informale, in posizione strategica fra Scala e banche, è lo "store & bistrot" dei fratelli Tancredi e Alberto (appunto: T'a) Alemagna, dell'illustre famigiia. Si propone per la prima colazione, per il pranzo veloce, per i buoni cocktail e per la cena. Cucina ambiziosa: discutibile parmigiana di melanzane, originale "risotto Milano-Tokyo" (zafferano, tonno, caviale), audace "filetto alla Rossini" dello chef, con il tonno a posto della carne... Vini ben scelti e conto intorno ai 60 euro.

e-nuovo THE STAGE
Piazza Gae Aulenti 4
Tel.02/37074118
Aperto: sempre;
Chiuso: a pranzo sabato e domenica;
ferie: in agosto.
Carte di credito: tutte.
Prezzo da: 80 a 130.
A dir poco: lussuoso. E' il ristorante, con cocktail bar accanto, al piano superiore dello store d'abbigliamento Replay, affacciato sulla nuovissima piazza Gae Aulenti. Interni "marina", tutto mogano e legni pregiati, luci sapienti, atmosfera soft ma con musica... La cucina è affidata a un giovane cuoco milanese di buona esperienza e si muove, con una carta ambiziosa, fra "La Tradizione" (risotto al Taleggio, costoletta), "La Scoperta" (insalata di astice e baccalà) e tre capitoli dedicate a ceviche, tiradito e sashimi. Tutto più o meno corretto, con qualche incertezza. Sono una certezza, invece, prezzi alti: degustazione a 90 e 110 euro, almeno 100 alla carta.


E INOLTRE...


acena.it-logo guida-gamberorosso-2016

(I Ristoranti del Gambero Rosso)

IL CONSOLARE
via Ciovasso, 4 (MI)
tel 02/72023459
Chiuso: lunedì
Ferie: 8-27/8
Coperti: 90
€ 45 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MCard,Visa,POS
Ristorante Una tavola di mare che non delude mai i tanti affezionati avventori. Il suo asso nella manica è una materia prima sempre freschissima, elaborata nei modi classici. Il servizio attento e l'adeguata scelta enoica completano un quadro di grande soddisfazione.

CONTRASTE g-nuova-s
via Meda, 2 (MI)
tel 02/49536597
Chiuso: martedì; aperto solo la sera escl. domenica;
Ferie: variabili
Coperti: 35
€ 100 vini escl.
Carte di credito: tutte
Ristorante E' la nuova scommessa di Matias Perdono, che lasciati i Navigli e il Pont de Ferr dove è cresciuto e maturato, è da pochissimo alle prese con un progetto fuori dagli schemi dove è uno specchio a decidere il menu di ogni commensale. Luci soffuse e ambiente minimale per un posto "esperenziale" che farà molto parlare di se.

g-corretto LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
via G.B. Piranesi, 10 (MI)
tel 02/7398245
Chiuso: sabato a pranzo e domenica;
Ferie: variabili
Coperti: 50
€ 40 vini escl.
Carte di credito: CSi,MCard,Visa,POS
BISTROT Quando si fa da mangiare bene, anche le prevenzioni su una particolare location lasciano il tempo che trovano. La famiglia del Nuovo Macello ha visto giusto e locale all'interno dell'ex Palaghiaccio ha incontrato subito il favore del pubblico. La proposta non può che essere quella della storica insegna di via Lombroso, tanto più che i fornitori sono i medesimi. Sicuramente la cucina è più curata, fantasiosa e meno basica rispetto all'apertura, grazie ai progressi della piccola brigata capitanata da Marco Tronconi. Ma non ha perso nulla in efficacia. Da una carta in perenne movimento, citiamo la tartare di pescato ligure con asparagi frutto della passione e rucoletta selvatica; i paccheri borragine ortiche e ricotta di bufala con salsa di noci e nocciole del Piemonte e time al limone; la trota del Trentino dorata con tapinambur all'olio salsa al Chardonnay e olive taggiasche; il crumble al cacao e rum con cremoso ai due cioccolati e salsa al cranberry. L'ambiente è moderno, essenziale, con grandi vetrate verso la strada. Il servizio è rapido, la cantina in crescita. Da elogiare la possibilità di comporre il menu: 28 euro per due pietanze, 33 con aggiunta del dolce, 37 per tre. A pranzo, piatti unici a 14 euro.

g-forchette1 g-corretto L'ESSENZIALE g-nuova-s
Guida 2016: 75
46 Cucina - 14 Cantina - 14 Servizio - 1 Bonus
Via Carlo Maria Maggi 6
tel 02/45499964
Chiuso: domenica
Ferie: mai
Coperti: 45
€ 60 vini escl.
Carte di credito: DC,CSi,MCard,Visa,POS
Ristorante Si percepisce un sano entusiasmo nella sala - ben arredata - e nella cucina di questo locale: merito soprattutto di Gabriele Badini, 3lenne con passaggi importanti (Carlo Cracco, Filippo Gozzoli, Andrea Aprea) e la voglia di stupire non con effetti speciali ma piatti di creatività, giocati su cromatismi di impatto. Vedi il risotto fucsia, Carnaroli con barbabietola gorgonzola e foie gras, o il total fruit in chiusura. Sicuramente non ci si annoia nel menu. Quindi ecco gli antipasti come l'uovo morbido e le capesante dorate, primi come il già citato risotto o "la fettuccina fresca anatra 84%" dove la percentuale è quello del cioccolato amaro. E ancora secondi come il polpo arrosto con cavolo nero (leggermente piccante) patate viola e liquirizia oppure la pancia e lo scampo, dove la pancetta di maiale cotta a bassa temperatura e abbinata a uno scampo laccato al miele soia e rapette. Dolci apparentemente della tradizione come il crumble nocciole cioccolato pere e sorbetto alla pera. Servizio ben orchestrato, cantina che crescera senza fretta. Degustazione a 70 euro, bonus per il menu lunch a 20 euro con tre varianti: il piatto unico, la proposta del giorno e le insalate gourmet.

g-forchette1 g-vantaggioso GLOBE
Guida 2016: 77 - Guida 2015: 77
46 Cucina - 14 Cantina - 15 Servizio - 2 Bonus
p.zza Cinque Giornate, 1 c/o Coin
tel 02/55181969
Chiuso: lunedì sera
Ferie: 15-16/8
Coperti: 200
€ 45 vini escl.
Carte di credito: tutte
Ristorante Non ci si capita per caso qui in questo grande edificio che ospita, oltre alla Coin, anche uno dei centri più frequentati dai buongustai, Eataly. Sono in molti tra gli appassionati del mangiar bene, però, a salire fino all'ottavo piano (con Panorama da bonus) per gustare la cucina di Gianfranco Semenzato, cuoco attento e appassionato, bravo selezionatore di materie prime di qualità. Giá perchè la prima cosa che noterete leggendo il menu, è la grande attenzione nella scelta delle matene indicate prime, la cui provenienza è sempre ben indicata di fianco alla preparazione. Come nel caso della battuta di carne La Granda con insalate fini e salsa al limone o del piatto di acciughe San Filippo, solo due dei diversi antipasti proposti. Poi paccheri di Gragnano con filetti di pescatrice po-modorini ed olive taggiasche e un classico e ben fatto risotto giallo con ossobuco. Per secondo carni e pesci in preparazioni tradizionali. I maniaci delle ostriche si preparino pure a una selezione delle migliori disponibili secondo mercato e stagione. Crudi di pesce all'altezza. All'ora di pranzo si semplifica per una pausa più veloce e leggera. La cucina osserva orario continuato dalle 12 alle 24 (bonus). Sempre consigliato l'aperitivo sulla bella terrazza, con drink e sfizi salati.

LANGOSTERIA 10 BISTROT & BOTTEGA
via privata Bobbio, 2 (ang.v.le Coni Zugna)
tel 02/58107802
Chiuso: lunedì
Ferie: in agosto
Coperti: 50
€ 50,00 vini escl.
Carte di credito: tutte
BISTROT

g-forchette1 g-svantaggioso MIMMO
Guida 2016: 75
45 Cucina - 14 Cantina - 15 Servizio - 1 Bonus
Guida 2016: 75
via G. Sirtori, 34
tel 02/20242006
Chiuso: domenica
Ferie: mai
Coperti: 110
€ 55,00 vini escl.
Carte di credito: tutte
Ristorante Più che mangiare a casa è come mangiare "in una casa". A piano terra, il negozio del brand Dondup; al primo un locale in stile nordico, con tanto di suggestiva mansarda e legno, cemento, ferro battuto a carattezzare tutto l'ambiente. E quattro ambitissimi tavoli sul terrazzino il bonus è scontato. A gestire l'insegna l'esperto Mimmo De Vivo, che si è fatto le ossa all'Osteria del Corso, in zona Garibaldi. La formula, più raffinata soprattutto per la cucina, continua a funzionare, e personaggi famosi siedono serenamente a fianco dei "comuni mortali" per gustare buoni piatti della tradizione italiana: crudo di ricciola pesto di pomodoro secco origano e puntarelle; maccheroncelli di pasta fresca fumetto al lime cipollina sarde e colatura di alici di Cetara; costolette di agnello ai pistacchi radicchio stufato e purea di patata dolce. Dolci della casa. Cantina ideale per la richiesta di un certo pubblico, pronto a pagare un canto non indifferente. Ma il posto, il mood e la qualità dei prodotti sono notevoli.

g-forchette1 g-corretto O LEI
Guida 2016: 77
47 Cucina - 15 Cantina - 15 Servizio
Guida 2015: 77
via G. Waschington, 20
tel 02/4983997
Chiuso: sabato a pranzo e domenica
Ferie: 3-31/8
Coperti: 85
€ 75,00 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MC,Visa,POS
Ristorante
Sicuramente una delle sorprese positive dell'ultima stagione, tanto più che in città non mancano tavole impostate sui pesce di mare. Si, perchè anche se il nome del posto è un omaggio, in latino, all'olio, la filosofia e in gran parte ittica. Davvero ben interpretata dallo chef (e socio) Francesco Pontrelli, che annovera tra le sue molte esperienze il mitico Lorenzo, con il fratello Gioacchino, e Armani New York. Con una materia prima eccellente - vedi la serie di crudi in gran parte siciliana, sarebbe un peccato rovinarla e quindi provalgono le cotture veloci e leggere, con un'attenzione particolare ai fritti. I classici sono affiancati da proposte di buona creatività come la triglia croccante su gazpacho di pomodoro e macedonia di zucchine al profumo di menta oppure gli sparnocchi in guazzetto di vino bianco e lime. Numerosi e validi anche i piatti vegeteriani e di carne. Cestino del pane e dolce (entrambi della casa, sopra la media) completano l'esperienza. La cantina è già valida, con ricarichi corretti. L'ambiente e diviso nettamente in un ristorante, molto luminoso e con arredi bianchi, e un bistrot, più caldo e più suggestivo, con un menu ridotto. Bene il servizio, professionale ma molto simpatico, coordinato dall'altro socio Luca Ferrarini.

A' RICCIONE
via T.Taramelli, 70
tel 02/683807
Chiuso: sabato a pranzo e lunedì
Ferie: in agosto
Coperti: 120
€ 65 vini escl.
Carte di credito: tutte
Ristorante La storia del pesce a Milano, da quasi 50 anni. Da vivere nella "bottega storica" di via Taramelli dove il tempo sembra essersi fermato nei piatti (comunque validi), nell'arredo e nel servizio. Per chi cerca nuove emozioni, ecco il moderno bistrot-oyster club: menu vivace, ampia offerta di ostriche (14 tipi tra Francia e Sardegna) e una bella selezione di crudité con un plateau imperiale tra i migliori in città.

g-forchette2 g-corretto TERRAZZA TRIENNALE g-nuova-s
Guida 2016: 80
48 Cucina - 15 Cantina - 15 Servizio - 2 Bonus
v.le Alemagna, 6
tel 02/36644340
Chiuso: sempre aperto
Ferie: mai
Coperti: 85
€ 65 vini escl.
Carte di credito: tutte
Ristorante Gran bolla idea quella di creare un posto così sul tetto della Triennale. Ed ecco un padiglione vetrato e completamente apribile, provvisto di tenda mobile che fluttua sospesa e di orto aromatico che accoglie i visitatori salendo sulla terrazza. La vista (bonus) è tra le più belle della città visto che la nuova skyline e le torri del Castello Sforzesco "bucano la macchia verde del Parco Sempione. Una bella sfida per Stefano Cerveni, chef del Due Colombe, partito bene creando una squadra di valore: Carlo Pierato in sala, Fabrizio Ferrari executive chef e Nicola Bonera come sommelier. La carta unisce classici di Cerveni - che ha il coraggio di proporre pesce di lago nel centro di Milano - e i nuovi piatti che vogliono rappresentare la cucina italiana, soprattutto per i tanti stranieri in transito. Due non a caso i degustazione: 55 euro per le proposte modello Due Colombe - ovviamente perfette - e 75 per le altre dove si passa dai calamari morbidi con vellutata di lenticchie rosa e basilico croccante, ai fagottelli di pasta fresca agli asparagi liquidi con asparagi affumicati e spugnole, dal filetto di vitello al rosa e demiglace al Franciacorta con purè di sedano rapa alla millefoglie scomposta ai lamponi con spuma di mascarpone lime e polvere di liquirizia. La cantina è gestita benissimo e offre vari percorsi, a prezzi interessanti. Convincente la formula per il pranzo di lavoro, da 15 a 38 euro (bonus). Non bastasse, nella fascia oraria dalle 15.30 alle 18, si può fare merenda con le torte della casa o ordinare solo un piattino; delle 18 alle 21, aperitivo con vino e gli ottimi cocktail di Luis Hidalgo, accompagnati da piccoli assaggi. La Terrazza Triennale, insomma, non dorme mai.



acena.it-logo guida-gamberorosso-2016

(I Ristoranti del Gambero Rosso Milano)

3 JOLIE
BULLONA
via F.lli Induno, 1
tel 0289073340
Chiuso: lunedì
Ferie: Pasqua e lunedì dell'Angelo; 24-26/12 e a Ferragosto
Coperti: 100
€ 55,00 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MCard,Visa,POS
RISTORANTE L'offerta di questo moderno locale è impostata su una cucina di impronta mediterranea con piatti in prevalenza di pesce, dai crudi alla pasta fresca con gamberi e asparagi, dal risotto limone e vaniglia con scampi crudi alla catalana di crostacei. Durante la settimana menu di lavoro a 15 euro. Lista dei vini soprattutto italiana (bollicine a parte), mezze bottiglie e alcune opzioni a bicchiere.

g-forchette1 g-corretto L'ANGOLO DI CASA
VENEZIA
Guida 2016: 74
45 Cucina - 14 Cantina - 14 Servizio - 1 bonus
Guida 2015: 74
v.le Piave, 17
tel 0276016221
Chiuso: sabato a pranzo e domenica
Ferie: 10-18/8 e periodo natalizio
Coperti: 70
€ 65,00 vini escl.
Carte di credito: tutte
RISTORANTE Un esempio di come si può arrivare a validi livelli, con un pubblico affezionato e trasversale, partendo dal concetto espresso nell'insegna. Questo è rimasto proprio un angolo di casa, per l'atmosfera calda e rilassante creata da Angelo Roccavilla, patron esperto e appassionato. Negli anni la cucina e cresciuta, si e raffinata e oggi il menu propone pure piatti non ittici. Il cuore dell'offerta e sempre rappresentato da pesce e crostacei: la spesa quotidiana e opera del patron stesso, che quindi va sempre ascoltato al momento dell'ordinazione. Imperdibile l'antipasto crudo (carpacci e tartare meritano in ogni caso) o cotto. Poi un primo classico come le linguine all'astice e gli spaghetti alle vongole su tutti. E a seguire frittura e grigliata mista, pesce (anche di grossa pezzatura) al forno, tonno in varie ricette. Prevalentemente al cucchiaio i dolci della casa (cassatine in primis), mentre la cantina soddisfa le esigenze di base. Nei mesi caldi, si può pranzare in veranda (bonus).

g-1gambero g-corretto L'ANGOLO NASCOSTO g-nuova-s
VIALE ABRUZZI
via G.B. Monteggia, 2
tel 0226301354
Chiuso: sabato a pranzo e domenica
Ferie: in agosto
Coperti: 60
€ 45,00 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MCard,Visa,POS
TRATTORIA Il nome è perfetto: quasi incredibile che nella vecchia Cimiano, a due passi dal traffico costante, ci sia un'osteria moderna che invita alla tranquillita e al mangiare con calma, anche se la colazione di lavoro ha il ritmo corretto. La proposta è sostanzialmente ittica, con una buona spesa giornaliera che si evidenzia nel gran misto crudo o nella serie di carpacci e tartare. I primi sono razione mediterranea - vedi i tagliolini con ragù di crostacei o le orecchiette con calamari e bottarga - mentre l'offerta dei secondi unisce i classici (fritti o pesce alla griglia) con altri piatti quali gli onvoltini di pesce spada con patate al nero di seppia o la ricciola alla siciliana. Gelati e dolci basici per chiudere. La cantina è in sintonia con i piatti, servizio informale ma preciso.

g-vantaggioso FIORE
TORTONA
Guida 2016: 73
45 Cucina - 13 Cantina - 14 Servizio - 1 bonus
Guida 2015: 73
via Savona, 59
tel 0248955382
Chiuso: domenica
Ferie: in agosto
Coperti: 40
€ 40 vini escl.
Carte di credito: MCard,Visa,POS
RISTORANTE Un posticino interessante, a gestione familiare, con atmosfera rilassata e prezzi modici. Non ci sarà da stupirsi, dunque, se lo si trovera spesso pieno di clienti affezionati e non. Tutti vengono per gustare buoni piatti di pesce, freschi e creativi, ma anche preparazioni più classiche di carne. In tavola arriva la sfiziosa insalata di mango rombo e soncino, il tortino di melanzane, i ravioli neri di baccalà mantecato. i buonissimi gamberoni in pasta kataifi. I buoni dolci fatti in casa (non perdete il goloso tiramisù al pistacchio), la discreta lista dei vini, il servizio disponibile e attento impreziosiscono la cornice. A pranzo c'è un invitante menu a 30 euro (qui la folla cresce a dismisura!), alla sera ci si rilassa e si gode degli ottimi piatti in tutta calma, in un locale meno affollato. Pensare che fino a pochi anni fa era una trattoria/tabaccheria, che i bravi proprietari hanno saputo risistemare con gusto e tanta attenzione al cliente.

g-corretto FISHBAR de MILAN
MOSCOVA
via Montebello, 7
tel 0262087748
Chiuso: sempre aperto
Ferie: variabili
Coperti: 40
€ 35 vini escl.
Carte di credito: tutte
BISTROT Atmosfera metropolitana e informale, con muri sbrecciati e tavolini in legno e una selezione di piatti esclusivamente a base di pesce, che viene reinterpretato con le contaminazioni culturali più svariate e in modalità non troppo elaborate: all'italiana con il cacciucco alla livornese o alla griglia, in stile thai con zuppe e noodles, o ancora classicamente fritto. Nelle versions fast lo si puo trovare come farcitura di tacos, panini o tramezzini e in insalata. Pure i dolci di influenza internazionale vedono protagonisti la cheesecake, il gelato allo zenzero e le rivisitazioni del tiramisu.

GIACOMO ARENGARIO
DUOMO
via G.Marconi, 1
tel 0272093814
Chiuso: sempre aperto
Ferie: mai
Coperti: 90
75 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MCard,Visa,POS
RISTORANTE In posizione affascinante all'interno del Museo del Novecento, propone una doppia offerta: a pranzo un piccolo menu del giorno, a cena una carta più elaborata. Nuova avventura al Mudec, il Museo delle Culture, con una caffetteria bistrot al pianterreno e un ristorante al terzo piano (via Tortona 56, tel. 02 84293701).

LA LISCA
WAGNER
via Marghera, 29
tel 0239400036
Chiuso: sempre aperto
Ferie: mai
Coperti: 40
30 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MCard,Visa,POS
BISTROT Ristorantino colorato e informale, con menu tutto pesce. La materia prima é sempre fresca grazie agli arrivi giornalieri. I crudi sono tanti: carpacci di branzino marinato, di tonno, di polpo e di ricciola, oppure ottime tartare di salmone, di seppia o di squisiti gamberi di Mazara. Molto validi pure i piatti caldi e i dolci. In cantina vini blanchi provenienti da alcune regioni italiane e bollicine nazionali e d'Oltralpe. Anche take away.

LOVSTER g-nuova-s
STAZIONE CENTRALE
via Carretto, 4
tel 0291676747
Chiuso: domenica
Ferie: mai
Coperti: 90
35 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MCard,Visa,POS
RISTORANTE Un locale che ruota intorno all'asti-ce, passione del patron, dall'ambiente internazionale. I crostacei arrivano dal Maine e dal Canada: catalana lovster, "surf & turf" (accompagnato da un filetto di manzo irlandese), lovster tempura, lovster roll. Tutti alto stesso prezzo: 25 euro. Servizio efficiente, cantina minimal. In stagione delizioso il dehors interno.

g-1gambero g-corretto MARTIN PESCATORE
UMBRIA
via Friuli, 46
tel 025462843
Chiuso: domenica
Ferie: in agosto
Coperti: 35
€ 40 vini escl.
Carte di credito: CSi,MCard,Visa,POS
TRATTORIA Qui gli ottimi prodotti del mercato ittico di Milano incontrano le mani esperte e l'estro del bravo cuoco friulano Bruno Corbatto. Ricette che si ispirano alle sue origini e che incontrano la piacevolezza in abbinamenti riusciti e sempre equilibrati. Tanto gusto e soddisfazione, quindi, in piatti come l'insalata di fritto del giorno (leggero e fragrante), gli spaghetti con cozze e volgole, e pesci buonissimi cotti al forno sotto sale. Ma anche gli spaghetti con gamberi rossi, i tagliolini alla rana pescatrice con rucola e pomodorini. Per i più golosi che trovano ancora uno spazietto per il dessert, non mancano ottimi dolci fatti in casa. Discreta carta dei vini qualche tavolo all'aperto per la bella stagione.

g-1gambero g-corretto MELAVERDE
BULLONA
via Monviso, 36
tel 0233600971
Chiuso: mercoledì
Ferie: 1-31/8
Coperti: 120
45 vini escl.
Carte di credito: tutte
TRATTORIA Un posto divertente, ampio e solare, che mette di buon umore già all'entrata, per il grande bancone di pesce e crostacei. Carta gestita dal bravo patron, con tanta Puglia e ovviamente decine di proposte ittiche, a partire dalla gustosa serie di antipasti crudi (ostriche, tartufi, rico, scampetti, cozze pelose) e cotti (alici fritte, gamberetti in vario modo, spiedini gratinati). Da non perdere l'ottima burrata che arriva giornalmente da Bisceglie. Quindi un valido primo di pasta con condimenti di mare, e secondi tradizionali e ben fatti, tra grigliata, fritto misto e il pescato fresco in ricette canoniche. Nessun problema per i carnivori: i classici ci sono. I vini sono adeguati a quello che arriva a tavola; dolci golosi al carrello.

g-corretto OSTRICHE E VINO
PARCO RAVIZZA
v.le Col di Lana, 5
tel 0258100259
Chiuso: domenica aperto solo la sera
Ferie: 30-12/6-1
Coperti: 45
€ 45 vini escl.
Carte di credito: tutte
BISTROT Per un aperitivo o una cena in gran stile (volendo anche a casa propria, data la possibilità di take away), è il posto giusto con la proposta giusta. Grazioso nella sua atmosfera parigina, rilassata e informale, e prestigioso nella selezione di coquillage, ostriche in primis. Ce n'è un'articolata gamma di tipologie, affiancate da vongole veraci, lumachine, ricci, gamberi, tartufi, astici, cozze. E ancora, carpaccio di spada, salmone, branzino e orata, impepata di cozze, polpo tiepido con patate, fritturina; e per finire, se non sapete rinunciare al dessert, sorbetti, crêpe dolci, panna cotta e via dicendo. Aperto dalle 19 alle 23.

RUBAQUORI DELL'HOTEL CHÂTEAU MONFORT
PORTA VITTORIA
c.so Concordia, 1
tel 02776761
Chiuso: sempre aperto
Ferie: mai
Coperti: 40
€ 100 vini escl.
Carte di credito: tutte
RISTORANTE Tre le sale, tutte rivestite da preziose tappezzene ed elegantemente arredate, all'interno di una prestigiosa struttura alberghiera. La cucina propone classici italiani, rivisitati da Martin Vitaloni, e qualcosa di internazionale. Carta dei vini notevole, frutto della selezione del bravo e competente Michele Garbuio.

SAN GLICERIO 1
BICOCCA
via Privata San Glicerio, 6
tel 026424710
Chiuso: lunedì
Ferie: 7-24/8
Coperti: 90
€ 55 vini escl.
Carte di credito: tutte
RISTORANTE Grazioso locale dall'ambiente accogliente che propone una cucina di mare a base di pesce fresco, con ottimi i crudi e una vasta selta di piatti classici e ben eseguiti, dagli spaghetti con le vongole alla tagliata di tonno, passando per l'astice alla catalana. In alternativa una valida proposta di pizze cotte in forno a legna.

g-corretto SURI
WAGNER
via California, 11
tel 0239401628
Chiuso: sabato e domenica a pranzo
Ferie: variabili
Coperti: 45
€ 20 vini escl.
Carte di credito: CSi,MCard,Via,POS
BISTROT Un locale consacrato al pesce, che piace soprattutto ai più giovani. La gestione è cambiata, ma non l'identità da fishbar all'italiana con possibilità di consumare in loco e servizio a domicilio. Ambiente lineare con il plus di un bancone con sgabelli, ideale per un aperitivo con tartare ad accompagnare vino e cocktail, e un gruppo di tavoli all'aperto sempre contesi d'estate. Il crudo ovviamente la fa da padrone, ostriche e misto con condimenti ben congegnati compresi, ma le proposte cucinate non sono da trascurare, e vantano intriganti accostamenti, tipo i cubetti di salmone con senape in grani asparagi e riduzione di barbabietola. Aperto per pranzo, e dalle 18 a mezzanotte.

TRATTORIA DEL DRAGO
PALMANOVA
via Pusiano, 63
tel 0227209849
Chiuso: sabato a pranzo e domenica
Ferie: 23-12/9-1;1-31/8
Coperti: 55
€ 55 vini escl.
Carte di credito: AE,CSi,MCard,Visa,POS
RISTORANTE Tra piazza Udine e il Parco Lambro e sicuramente il locale più affidabile, che soprattutto a pranzo fa il pieno di coperti. Merito della costanza nelle prestazioni, del servizio gentile ma soprattutto della cucina di pesce (corretta) che punta sulla materia prima e la semplicità. Cantina sui piatti.

g-vantaggioso VICTOIRE
LAMBRATE
via Accademia, 56
tel 022615430
Chiuso: domenica aperto solo la sera
Ferie: Ferragosto, 25/12,1/1 e Pasqua
Coperti: 30
€ 35 vini escl.
Carte di credito: DC,CSi,MCard,Visa,POS
BISTROT Allegro, colorato, vivace, il locale di Victoire Gouloubi, rispecchia il carattere della padrona di casa. L'ambiente e moderno, intimo e accogliente, con dettagli esotici, sapientemente illuminato e dotato di un bel dehors. Si comincia nel tardo pomeriggio con i frequentatissimi aperitivi, spesso a tema, e si prosegue con la cena. La cucina parte da materie prime fresche, i piatti sono genuini e sfiziosi, contemplati in una carta piccola e a variazione frequente. Insalata di gamberi rossi su letto di barbabietole agli agrumi e verdure al vapore, spaghetti cacio e pepe con carciofi all'olio extravergine di oliva, tagliata di scamone di manzo con crudite di spinaci e riduzione di aceto balsamico con zucchero di canna. Semplice e golosa la torta di mele in chiusura. Servizio cortese e disponibile. Pochi e centrati i vini.



acena.it-logo guida-accademia

(I Ristoranti dell'Accademia Italiana della Cucina)

a-templi3 ANTICA OSTERIA DEL MARE
Indirizzo: Via Ascanio Sforza, 105 Telefono: 02 89546534 Fax: 02 84810860 Chiusura: dom e lun a mezzogiorno Ferie: 3 settimane ad ago Costo: da 66 a 100 euro Carte di credito: Visa, MasterCard, American Express Coperti: 75 Coperti in più all’aperto: Parcheggio: Gestione: dal 2006 Salvatore Pili In cucina: Salvatore Pili Notizie di particolare interesse: ristorante elegante con aria condizionata Piatti tipici: fritto scampi, calamaretti e zucchine; paccheri con filetti di triglia; gratinato misto (cozze, capesante, canolicchi, scampi); tagliolini della casa (scampi, calamaretti, vongole) Piatto da non perdere: ricciola patate e carciofi

a-templi2 MAURO
Indirizzo: Via Colonnetta, 5 (angolo Via C. Battisti) Telefono: 02 5461380 Chiusura: lun; sab a mezzogiorno Ferie: ago Costo: da 46 a 65 euro Carte di credito: Tutte Coperti: 100 Coperti in più all’aperto: Parcheggio: garage adiacenze ristorante Gestione: dal 1987 Mauro Sarti In cucina: Notizie di particolare interesse: ristorante tradizionale; accogliente; confortevole anche acusticamente Piatti tipici: moscardini in guazzetto; rigatoni con cipollotti e scampi; rombo con patate e funghi; misto di frutti di bosco al sorbetto di limone Piatto da non perdere:

a-templi3 ORTI DI LEONARDO
Indirizzo: Via Aristide De Togni, 6/8 Telefono: 02 4983197 Fax: 02 4983476 Chiusura: sab a mezzogiorno, dom Ferie: ago Costo: da 46 a 65 euro Coperti: 140 Parcheggio: comodo Gestione: Valentina e Angelo Franzini In cucina: Luca Cubelli Notizie di particolare interesse: ristorante classico e raffinato Piatti tipici: zuppetta di molluschi con pasta fresca; pesce del mercato; funghi e tartufi; pasticceria della casa; fritto leggero di gamberi rossi e verdure, foie gras d'oca con salsa di pere e pan brioche Piatto da non perdere: costoletta della tradizione; conetti al sesamo ripieni di baccalà; filetto di dentice alle erbe

a-templi2 PRIMO NOVECENTO
Indirizzo: Via Ruggero di Lauria, 17 (angolo Piazza Firenze) Telefono: 02 33611643 Chiusura: sab a mezzogiorno e dom Ferie: tre settimane in ago; 27 dic - 7 gen Costo: da 46 a 65 euro Carte di credito: Coperti: 85 Coperti in più all’aperto: 50 Parcheggio: scomodo Gestione: dal 1999 Antonio Sinesi In cucina: Gaetano Lai Notizie di particolare interesse: osteria tradizionale; accogliente; con aria condizionata Piatti tipici: pâté di foie gras con crostini; insalatona marittima; linguine all'astice; fritto misto del mare e dell'orto; padellata di branzino all'antica Piatto da non perdere: guazzetto di mare



I Ristoranti provati da noi


A'MARE
Via Santa Tecla, 3 (MI)
tel 02 3650 3024
Chiuso: domenica sera.
Cucina nazionale, mediterranea con influenze dell'entroterra foggiano.
Innovazioni gastronomiche interessanti.

GALLURA
Via Vittoria Colonna, 50 (MI)
tel 02 462896 info@gallura1988.it
Prezzo: 45 euro, escluso bevande.
Un locale raffinato ed accogliente dove gustare dell'ottimo pesce cotto e crudo in carpaccio. Specialità sarde.

I SAPORI DEL MARE
Via Carlo Goldoni, 58
Chiusura domenica e lunedi'a mezzogiorno
tel 02/713669
Da anni un vero laboratorio di ricerca nella cucina mediterranea di pesce.

LA TRADIZIONALE
Via Bergognone, 16 (MI)
tel 02/42292026 fax 02/58113268
Chiuso: sabato a pranzo.
Cucina di matrice campana, la pizza, una delle migliori in città.



Home | Milano